Medicina estetica

PoliSforza.com - Chirurgia Estetica

I trattamenti medici con Botulino (botox o tossina botulinica) sono estremamente sicuri e vengono utilizzati da oltre 40 anni per la cura di differenti patologie oftalmologiche e neurologiche.

Le rughe di espressione sono causate dalla ripetuta contrazione dei muscoli facciali. Il risultato è che si può sembrare stanchi o adirati quando invece non lo siamo. Il Botulino interviene inibendo parzialmente la contrazione di quei muscoli che causano la formazione delle rughe di espressione. Il risultato è una pelle più tonica e liscia, salvaguardando totalmente la naturale espressività del viso, che torna più luminoso e solare.

Il trattamento con tossina botulinica viene realizzato in breve tempo. Si tratta di una procedura semplice: la tossina viene iniettata attraverso aghi sottilisimi in punti del viso prestabiliti.

I trattamenti con tossina botulinica hanno una durata limitata nel tempo che varia dai 4 agli 8 mesi, per questo saranno necessari dai 2 ai 3 trattamenti all’anno.


elettroporazioneL’elettroporazione del viso
è un trattamento finalizzato a ridurre gli
inestetismi cutanei, garantendo risultati ottimi e duraturi nel tempo.

Il trattamento è assolutamente indolore e consente di raggiungere notevoli risultati in tempi brevissimi. L’elettroporazione del viso è indicata anche per la cura dei segni dell’acne. La tecnica non prevede alcun tipo di anestesia né l’utilizzo di aghi.

visoLa bio-rivitalizzazione è un trattamento di medicina estetica che interviene in quelle zone in cui le naturali sostanze anti-invecchiamento prodotte dal nostro corpo risultano non più sufficienti.

Il trattamento agisce inserendo nella zona interessata sia le sostanze che risultano carenti, sia quelle sostanze che, stimolando l’attività biologica, contribuiscono a restituire tonicità alla pelle.

L’utilizzo del metodo PRP (Plasma Ricco di Piastrine) nel ringiovanimento di viso e corpo, rappresenta una rivoluzione in materia.

In passato, per la Biostimolazione della pelle, ci si era basati su microiniezioni di materiali eterologhi, quindi esterni all’individuo: come preparati di Acido medicina_esteticaIaluronico, vitamine, aminoacidi ecc…

Quelli che abbiamo elencato sono tutti materiali eccellenti che danno ottimi risultati in chiave anti-età. Questo però non è sufficiente per parlare di rigenerazione cutanea.

Tutto ciò viene rivoluzionato con la tecnica del PRP.

Con questa tecnica tutto quello che è necessario alla nostra rigenerazione è autologo. Si trova già dentro di noi.

Ciò permette di eseguire trattamenti che agiscono rigenerando la cute. Sempre in piena sicurezza e, trattandosi di materiale autogeno, senza il rischio di allergie.

prp_capelliIl metodo PRP è innovativo. Sfrutta i fattori di crescita delle piastrine del sangue del soggetto percombattere la calvizie e  contrastare efficacemente l’invecchiamento cutaneo attraverso la rigenerazione cellulare.

PRP significa “Plasma ricco di Piastrine”, infatti il metodo consiste in semplici prelievi del sangue del soggetto che, dopo essere stato trattato per ottenere un’alta concentrazione di piastrine, viene iniettato nelle zone in cui si vuole stimolare la cute e/o la ricrescita.

Con il metodo PRP si stimola la crescita inspessendo il capello ma soprattutto si stimolano le cellule staminali, inducendo la formazione di nuovi bulbi piliferi. Il suo successo è dimostrato nell’80% dei casi. Oltre alla sua efficacia, il metodo PRP è sicuro perché il sangue è prelevato dal soggetto stesso. Non può dunque presentarsi alcun tipo di reazione immunitaria ed è atossico.

La cavitazione ultrasonica è un trattamento di medicina estetica per la riduzione del grasso. Si tratta di un procedimento assolutamente non invasivo e totalmente indolore.

elettrocavitazioneLe macchine per la cavitazione funzionano con onde sonore ultrasoniche a bassa frequenza che trasmettono l’effetto cavitativo alle cellule di grasso, senza intaccare gli altri tessuti.

Se è vero che la cavitazione ultrasonica non raggiunge i risultati della liposuzione chirurgica, questo è compensato da diversi vantaggi, quali l’assenza di rischi, il fatto che non sia necessaria una terapia né prima né dopo il trattamento, e l’assenza di un periodo di convalescenza.

La sudorazione eccessiva (iperidrosi), è un disturbo che rappresenta un notevole disagio nelle relazioni professionali e sociali.

Il trattamento con il botulino risulta tra i più efficaci per la cura di questa iperidrosipatologia, oltre ad avere effetti immediati in zone quali: ascelle, palmo delle mani e dei piedi ecc. Il trattamento agisce sulle ghiandole sudoripare ma non va a danneggiare il naturale processo di sudorazione e viene praticato in ambiente ambulatoriale.

Nonostante vengano utilizzati aghi molto sottili, l’intervento su mani e piedi viene effettuato in anestesia locale, poiché si tratta di zone più sensibili alle iniezioni.

In base alla patologia e alla zona interessata, il trattamento viene eseguito con una frequenza di 6/12 mesi. Dopo la seduta, sarà immediatamente possibile riprendere le attività lavorative, mentre il risultato risulterà visibile in dieci giorni.

Filler sono sostanze riempitive utilizzate per riempire e di conseguenza spianare le rughe del viso. Tra i filler più utilizzati troviamo certamente quelli a base di acido ialuronico, idrossiapatite di calcio e carbossimetilcellulosa.

medicina_esteticaL’acido ialuronico è una sostanza che viene prodotta dal nostro organismo per proteggere e idratare i tessuti. Con il passare degli anni la sua concentrazione tende a diminuire, rendendo visibili i segni dell’invecchiamento. Iniettando nuovo acido ialuronico si restituisce luminosità e compattezza alla pelle.

 

L’iniezione avviene attraverso aghi piccolissimi. Il filler viene anche utilizzato per dare maggior turgore a labbra che risultano troppo sottili o per migliorare l’aspetto delle cicatrici. Sempre con il filler è possibile intervenire anche nel ringiovanimento vaginale e per aumentare il volume dei glutei.

La microdermoabrasione è un trattamento utile per curare vari inestetismi e/o patologie cutanee: acne, cicatrici post acneiche, invecchiamento cutaneo, rughe, iperpigmentazione, smagliature e cicatrici post chirurgiche.

microdermoabrasioneQuesta tecnica consente di eseguire trattamenti veloci ed efficaci, ed eseguiti in regime ambulatoriale.

La microdermoabrasione che rimuove le cellule ormai cheratinizzate dallo strato più esterno (corneo) della pelle, sostituendole con le cellule giovani. In tal modo, la pelle ritorna luminosa e splendente, migliorando anche la capacità di assorbimento di creme e sieri.

Il trattamento è applicabile a diverse zone del corpo: viso, collo, décolleté, braccia, schiena e gambe. Il trattamento ha una durata di circa 15 minuti, ma essa varia leggermente in base a diversi fattori, come l’ampiezza della zona da trattare e il tipo di cute sulla quale si interviene.

I fili estetici riassorbibili rappresentano una nuova opportunità di lifting non chirurgico per il viso e per il corpo. Si tratta di un trattamento non invasivo che non implica postumi evidenti. La novità è costituita dal materiale di cui sono composti i fili, totalmente riassorbibile.

viso_fillerUtilizzando degli aghi sottilissimi, vengono inseriti i fili nel derma, questi andranno a “biostimolare” e “tirare” il tessuto, restituendo luminosità ed elasticità alla zona trattata. Il risultato è un effetto lifting immediato che stimola la produzione naturale di collagene, contribuendo anche al sostegno delle parti molli.

L’applicazione dei fili avviene in regime ambulatoriale e in anestesia locale. La durata di circa quindici minuti, e l’immediatezza con cui il paziente può riprendere le attività sociali, hanno portato a definire il trattamento lunch-time lifting: il lifting della pausa pranzo.

chirurgia_vascolareLa Carbossiterapia è un tecnica utilizzata in medicina estetica per il trattamento di diverse patologie.
La carbossiterapia consiste nella somministrazione di anidride carbonica allo stato gassoso per via intradermica o sottocutanea.

Il risultato è un miglioramento del flusso sanguigno e del metabolismo cutaneo, che avviene grazie alla maggiore ossigenazione dei tessuti.

Il trattamento avviene in regime ambulatoriale, e consiste in delle micro-iniezioni in dosi variabili, eseguite con aghi molto sottili. La durata del trattamento è di circa 15 minuti, e permette il ritorno immediato alle normali attività.

Gli effetti del trattamento sono molteplici:

  • Vasodilatazione delle arterie
  • Miglioramento della circolazione
  • Effetto lipolitico
  • Effetti sulla cellulite: levigazione buccia d’arancia.
  • Miglioramento dell’ossigenazione dei tessuti.